CAMPO ADO 2020 A NAPOLI

NAPOLI… arriviamo!

Ecco ufficialmente l’iscrizione per il CampoAdo 2020 a Napoli: 2-3-4-5 gennaio 2020!

L’oratorio propone l’avventura di alcuni giorni di condivisione, alla scoperta delle meraviglie del nostro Paese!
Napoli è una delle più grandi ed incantevoli città d’arte del Mediterraneo. Capoluogo della regione Campania è, per grandezza, il terzo comune italiano. La città domina l’omonimo golfo e offre una vista molto suggestiva con l’imponente vulcano Vesuvio. Oltre ai suoi splendidi paesaggi, Napoli deve la sua meritata fama anche al fascino di un centro storico che racconta 2500 anni di storia. Una molteplicità di luoghi capaci di entusiasmare ogni tipo di turista: dal cultore dell’arte e della storia all’amante della natura e del mare, dal buongustaio appassionato di enogastronomia al nostalgico di antiche tradizioni.

 

L’iniziativa è rivolta agli adolescenti dalla prima alla quinta superiore iscritti al Progetto InvAdo e a tutti gli altri adolescenti di Stezzano.

I ragazzi saranno accompagnati da don Davide e un gruppo di educatori dell’oratorio.

Nella riunione informativa di mercoledì 4 dicembre tutti i dettagli! Vi aspettiamo!

 

ISCRIZIONI

Da lunedì 4 a venerdì 8 novembre possono iscriversi solo gli adolescenti che hanno già scelto CAMPOADO nell’iscrizione al progetto InvADO.

A partire dal 9 novembre raccoglieremo le iscrizioni di tutti gli adolescenti senza distinzione, fino a esaurimento posti disponibili.

Le iscrizioni si chiudono venerdì 15 novembre alle ore 18.00.

 

MODULI

Scarica l’iscrizione al CampoAdo 2020

Iscrizione CampoAdo 2020 a Napoli

 

Per chi non si fosse ancora iscritto al Progetto InvAdo (iscrizione necessaria al CampoAdo):

Iscrizione InvAdo 2019-2020 ADOLESCENTI

Per le segnalazioni sanitarie o di altro genere*:

Modulo segnalazioni sanitarie o di altro genere

Da compilare la liberatoria per le foto e i video*:

Moduli di autorizzazione foto-video

 

*se già consegnati in Oratorio per l’iscrizione al Progetto InvAdo o al Cateado non occorre portarli nuovamente.

I commenti sono chiusi